Ultima modifica: 14 Aprile 2020

Notizie

14 Aprile 20

2A scuola primaria “B. Ciari”: Torneremo presto insieme, RINASCEREMO!

La maestra Claudia Casarosa ha realizzato, con gli alunni della 2A della scuola primaria “B. Ciari”, il video: https://drive.google.com/file/d/1vSrZpt-3fIRuMlolZMpQfOGlaR7mVdev/view?usp=sharing dove sono presentate le emozioni e i messaggi degli alunni: “Torneremo presto insieme, RINASCEREMO!” è il loro motto di speranza. 

9 Aprile 20

IL TEMA DELL’ABBANDONO DEGLI ANIMALI AL TEMPO DEL COVID 19 – classe 5A scuola “B. Ciari”

Questo lavoro, che fa parte del progetto di plesso di tecnologia tenuto dalla maestra Sabrina Di Quirico, ha coinvolto la classe 5A della scuola primaria “B. Ciari” ed è stato portato avanti in di Didattica a Distanza, in collaborazione con la maestra Marzia Susini. Il compito assegnato era sviluppare dei progetti da realizzare con Scratch    »

9 Aprile 20

3B “G. PASCOLI”: LEZIONE DALL’ISOLAMENTO – 72 COSE CHE STIAMO IMPARANDO IN QUESTO PERIODO

Dopo aver letto l’articolo scritto da Fabio Fazio su Repubblica del 16 marzo 2020 in cui il giornalista aveva stilato un elenco su ciò che stava imparando «nei giorni durissimi della quarantena in cui è più facile riflettere su quei gesti quotidiani piccoli e preziosi che ci mancano», abbiamo raccolto il suo invito a provare,    »

6 Aprile 20

L’abbraccio musicale della 2B “S. G. Bosco”

La classe 2B della scuola primaria “S. G. Bosco” ha realizzato il video “Un abbraccio musicale” con lo scopo di mantenere il gruppo-classe unito in un abbraccio musicale virtuale frutto di un’esplorazione sonora casalinga. Il video rappresenta un messaggio di speranza e un momento di “svago” in un periodo così particolare.                                                                                                

2 Aprile 20

Ministero dell’Istruzione – Supporto psicologico al personale della scuola, agli studenti e famiglie

In allegato è possibile consultare la nota USR n. 3143 del 1 aprile 2020 relativo al Supporto psicologico al personale della scuola, agli studenti e famiglie e l’allegato “task force emergenze educative”.

2 Aprile 20

Classe IV A scuola primaria “B. Ciari” e il concetto di speranza

A conclusione di un percorso svolto dagli alunni della classe IV A della scuola primaria “B. Ciari”,  le insegnanti hanno proposto la lettura del mito di Pandora e chiesto di realizzare dei disegni dove rappresentare il concetto di speranza. Con la collaborazione dei genitori è stata possibile la raccolta dei disegni  e la creazione di un    »

1 Aprile 20

Al via la nuova sfida #iorestoacasa e #programmo di Pisa CoderDojo

Si segnala questa iniziativa di Pisa CoderDojo per mantenere vivo lo spirito del club e per stare vicini ai Ninja (così si chiamano i giovani che partecipano) e ai loro genitori in questi giorni così difficili per tutti. Pisa CoderDojo è un’organizzazione volontaria di persone che costituisce, attiva e mantiene un club al fine di facilitare l’apprendimento    »

30 Marzo 20

LE NOSTRE PAROLE PER DARE COLORE E FIDUCIA

Gli alunni della classe 3A della scuola primaria  “B. Ciari”, vogliono condividere con tutta la comunità  scolastica i loro messaggi  e le loro emozioni tramite disegni e scritti. La canzone “Esseri Umani” accompagna entrambe le presentazioni, ma in quella contenente i loro disegni è cantata dagli stessi alunni.  Il messaggio che li ha così ha emozionati    »

28 Marzo 20

“I miei compagni” con la 1 A della scuola “B. Ciari”

In questo articolo presentiamo il materiale prodotto dagli alunni della classe 1 A della scuola primaria “B. Ciari”, guidati e coordinati (a distanza) dalla maestra Sabrina Di Quirico. Dopo aver visto un video dove la maestra ha letto la filastrocca di R. Piumini “Porti la corona, ma di certo non sei un re”, riferito al    »

28 Marzo 20

IL TG buone notizie della classe 2B di Latignano

Al presente link ….https://drive.google.com/file/d/1AGzT7I2nhDhaMk-Y8Q25KCfShwz1lkgx/view?usp=sharing è possibile vedere il video della prima edizione del TG buone notizie della classe 2B della scuola “S. G. Bosco” di Latignano. Si tratta di un lavoro realizzato da tutti i bambini e le insegnanti della classe. Un modo per strappare un sorriso soprattutto ai bambini ma anche alle loro famiglie. È    »