Ultima modifica: 12 Ottobre 2019

SCUOLA SECONDARIA “G. PASCOLI”: DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROGETTO “FAR MUSICA INSIEME”

La Prof.ssa Caltavuturo comunica a tutti gli interessati al Progetto:

Giovedi 17/10 sarà fatto l’orario del progetto, la settimana successiva sarà consegnato a ciascun alunno:

-l’orario

-l’invito rivolto ai genitori per una riunione preliminare degli iscritti

-la data dell’inizio dei corsi.

Nell’attesa…BUONA MUSICA A TUTTI!

Responsabile del progetto Prof.ssa Manuela Caltavuturo

  • CHE COS’E’? Un progetto extracurricolare cioè oltre l’orario scolastico, realizzato in collaborazione con l’Accademia della Chitarra Stefano Tamburini di Pontedera con cui la scuola è convenzionata.
  • QUANDO? Il lunedì pomeriggio per due ore: una di teoria musicale e una di strumento.
  • QUALI STRUMENTI? Pianoforte, chitarra, violino, clarinetto e sassofono (la scuola offre il prestito d’uso per quelli più costosi).
  • COME SI LAVORA? A piccoli gruppi, così ci si aiuta, si studia insieme e perché no?…… qualche risata per sdrammatizzare gli errori!
  • IL PROGRAMMA? Imparare la tecnica base dello strumento, a leggere la musica  e soprattutto praticare la musica d’insieme per arrivare prima possibile a suonare nell’ orchestra giovanile del progetto.
  • OCCORRE STUDIARE MOLTO? Il progetto si adatta alle singole esigenze: la musica può essere un passatempo piacevole e formativo al tempo stesso, oppure diventare una scelta di vita, in questo caso per gli alunni che intendono………..
  • …..CONTINUARE GLI STUDI MUSICALI oltre la terza media (Liceo Musicale, Conservatorio) il progetto prevede una preparazione specifica.
  • DOPO LA 3°MEDIA? Gli ex alunni che lo desiderano possono continuare a seguire il progetto per una sola ora settimanale di strumento.

PREMI ricevuti sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica:

Premio “Abbiati per la scuola” nel 2010 dell’Associazione Nazionale dei Critici     Musicali conferito a quattro scuole in tutta Italia.

Premio ONU/ILO nel 2011 alla Scuola e alla Prof.ssa Manuela Caltavuturo per l’impegno internazionale sui diritti dell’infanzia.

Medaglia del capo dello Stato nel 2013 per il percorso di ricerca storica e musicale sui temi della Shoah.

Per gli alunni delle CLASSI PRIME verrà organizzata una mattinata a scuola durante la quale potranno provare tutti e cinque gli strumenti.

IMPORTANTISSIMO!!! L’alunna/o deve poter scegliere lo strumento verso il quale si sente naturalmente attratta/o. Qualsiasi forzatura ha conseguenze negative che spesso si riflettono in un disamoramento nei confronti della musica. Per favorire questa scelta il progetto cercherà di superare qualsiasi problema logistico.

La Responsabile del Progetto  Prof. Manuela Caltavuturo   cell. 349 083 8124