Ultima modifica: 17 Aprile 2019

Scuola secondaria: pellegrinaggio ai campi di concentramento e sterminio

Eleonora, Virginia e Sara parteciperanno al pellegrinaggio

A conclusione del progetto “IL DOVERE DELLA MEMORIA E IL RISPETTO DELLA LEGALITA’”, si è svolto, alla scuola secondaria “G. Pascoli”, un concorso sul tema “Le leggi razziali, la Costituzione, la Dichiarazione universale dei Diritti umani”, per gli alunni delle classi terze.

Il concorso, promosso dall’ANPI, ha messo a disposizione borse di studio per la partecipazione ad un pellegrinaggio, organizzato dall’ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati), ai campi di concentramento e di sterminio nazisti. Due borse di studio sono state offerte dalla Banca di Pescia e Cascina ed una dalla sezione comunale dell’ANPI.

La Commissione giudicatrice era composta dalla prof.ssa Germana Sorrentino, da Franco Tagliaboschi (ANPI) e da un membro dell’ANED.

Le alunne considerate meritevoli di segnalazione sono state Eleonora Ceccotti, Virginia Lenzi e Sara Piccirilli.

Il pellegrinaggio ai campi di sterminio nazisti si svolgerà dal 2 al 6 maggio e le nostre alunne, accompagnate dalla prof.ssa Claudia Lamorte, visiteranno luoghi della memoria come i campi di Dachau, di Ebensee e di Gusen, il Castello Di Hartheim ed infine il campo di Mauthausen, dove prenderanno parte alla cerimonia internazionale per la celebrazione del 74° Anniversario della fine del secondo conflitto mondiale.

Le nostre alunne si terranno in contatto con le rispettive classi, la 3 A e la 3 D, per condividere questi momenti di innegabile crescita personale.