Ultima modifica: 3 Ottobre 2019

Stage linguistico in U.K.

Ogni anno un gruppo di nostri alunni parte, in estate, per uno stage linguistico di una settimana presso un College del Regno Unito.

I ragazzi frequentano corsi articolati in 20 lezioni per un totale di 15 ore, incentrati sia sulla parte di comunicazione e scrittura che su quella di comprensione, con rilascio finale di un Certificato di Frequenza con indicazione del livello conseguito, in conformità con il Quadro Europeo di Riferimento per le lingua straniere.

Durante le uscite, le diverse attività pomeridiane e serali, così come durante i pasti nella mensa universitaria, i ragazzi vivono a stretto contatto con gli insegnanti e gli animatori madrelingua e hanno la possibilità di condividere questa esperienza con studenti di ogni nazionalità.

Investire sulla crescita dei ragazzi e sul potenziamento delle lingue straniere è uno dei punti centrali dell’offerta formativa dell’Istituto.

Quest’anno, accompagnati dalla prof.ssa Cristina Petrognani, sono partiti con destinazione Nottingham.

Di seguito l’articolo della prof.ssa ed alcune fotografie, oltre ad una testimonianza riguardante il tema “COME SI MANGIA NEI COLLEGE INGLESI

Soggiorno linguistico Nottingham 22-29 luglio 2019

Un gruppo di studenti delle classi prime, seconde e terze della scuola media “G. Pascoli”, accompagnati dalla Prof.ssa Petrognani, ha partecipato dal 22 al 29 luglio 2019 al soggiorno linguistico nel Regno Unito, presso la University of Nottingham, nell’omonima città.

Partiti dall’aeroporto “G. Galilei” di Pisa i ragazzi hanno avuto modo di fare un’esperienza linguistica all’estereo in una vera e propria “full immersion” di lingua inglese, accompagnando lo studio a visite e uscite didattiche.

Impegnati ogni mattina nei corsi con gli insegnanti madrelingua, i pomeriggi venivano dedicati a attività all’interno del Campus con gli activity leaders o uscite fuori porta, come la visita alla città di Nottingham e alla famosa Sherwood Forest e alla città di Liverpool, arricchita dal tour dello Anfield Stadium e del museo dei Beatles. 

I ragazzi hanno avuto modo di vivere la vita all’interno del college inglese, assaporando le tradizioni culinarie locali, grazie alla mensa scolastica, varia e ricca nella scelta e alle diverse attività organizzate ogni sera per i ragazzi: dai Table Quiz al Cinema, dalla Treasure Hunt alla Disco.

Il percorso si è concluso con la cerimonia di consegna dei Certificates in un’atmosfera di gioia e gran divertimento.